Get Adobe Flash player

Appartamenti
Belvedere

Presso Podere Le Scopaie
Località Cotorniano
Casole D'Elsa (Si)  
info@lescopaie.com 

Tel. 338-4520441

OFFERTA PRIMAVERA

Sconti per i mesi di Aprile,
Maggio,  Giugno e settembre



Siena


Siena piazza del Campo


Firenze 


Pisa Torre Pendente

Siena, a 25 km dalle Scopaie. Chi viene da Firenze, percorrendo la moderna e scorrevole superstrada per Siena, vede intorno a sé un paesaggio assai ameno, verdeggiante e ricco di ulivi, vigneti e cipressi. Per merito soprattutto del governo dei Nove che, instaurato nel 1277 restò in carica per circa sessant'anni, sorse infatti la grandezza monumentale di Siena, che nella piazza del Campo ha la sua gemma più preziosa. La sua forma singolare, gli stupendi palazzi che vi si affacciano, le manifestazioni che ospita la rendono una delle piazze più belle e interessanti del mondo. Qui si svolge la festa più popolare ed emozionante per la città di Siena, il Palio, che si tiene due volte all'anno dal 1260 dopo la battaglia vittoriosa di Montaperti.

S. Gimignano, dichiarata città del patrimonio culturale e naturale mondiale dell'Unesco, dista circa 30 km. da noi. Cittadina posta su una suggestiva collina, si staglia sulla linea dell'orizzonte con le sue torri del secolo XII e XIII. Il Palazzo del Popolo, del secolo XIV, ospita il Museo Civico, mentre la Collegiata, la più grande chiesa di San Gimignano, contiene alcuni affreschi del Ghirlandaio, tra i più importanti del Rinascimento.

Da qualunque luogo si arrivi, San Gimignano svetta sulla collina, alta 334 metri, con le sue numerose torri. Ancor oggi se ne contano tredici. Si dice che nel Trecento ve ne fossero settantadue, almeno una per ogni famiglia benestante, che potevano così mostrare, attraverso la costruzione di una torre, il proprio potere economico (molte sono ancora visibili nel corpo dei palazzi benché "scamozzate"). Il territorio di San Gimignano fu frequentato fin dalla preistoria. È comunque a partire dal periodo etrusco arcaico che i segni di insediamenti stabili si fanno più consistenti. A quest'epoca risale, ad esempio, l'importante area sacra di Pugiano, situata nella valle incontaminata del torrente Riguardi.


Firenze Ponte Vecchio


Pisa piazza dei Miracoli


Assisi


Paesaggio di Colle Val D'Elsa


S. Gimignano

Monteriggioni, 15 Km. Oggi l'immagine del castello, per i viaggiatori che percorrono la Firenze - Siena, è molto suggestiva, visto che appare sulla sommità del suo colle, spavaldo e dominante come sentinella a difesa dell'antica Repubblica Senese. Ancora più imponente e maestoso dovette apparire a Dante Alighieri che lo vide in piena battaglia durante uno dei suoi viaggi.

Monteriggioni per la sua bellezza e per la sua posizione ha una naturale vocazione turistica, ogni anno è visitato da 70.000 turisti, e se possiamo affermare che il primo turista illustre è stato lo stesso Dante Alighieri, tra quelli passati di recente possiamo ricordare Tony Blair e Ted Kennedy.

Volterra, a un'ora di macchina dalle Scopaie. Volterra, città “magica e misteriosa”, affonda le sue radici in tremila anni di storia. Di ogni periodo è possibile trovare tracce e testimonianze che hanno contribuito a renderla unica nel panorama delle città d’arte. Del periodo etrusco rimangono la cinta muraria, l’imponente Porta all’Arco, la necropoli dei Marmini e i numerosi reperti archeologici conservati nel Museo Etrusco Guarnacci, dall’Ombra della Sera, con il suo profilo unico, alle urne cinerarie, ai gioielli finemente lavorati. Il Teatro di Vallebona, di età augustea è testimone dell’importanza che Volterra ebbe in età romana.

S. Galgano, a circa 15 km , in direzione Follonica, è un' affascinante abbazia medievale, rimasta senza tetto, con accanto la chiesa dedicata a S. Galgano dove è custodita la "spada nella roccia" appartenuta al santo prima della sua conversione.

Storicamente ed a livello architettonico è uno degli edifici religiosi più importanti del territorio senese, rappresentando uno degli esempi più autorevoli in Italia dello stile gotico-cistercense.